domenica 22 maggio 2016

Bigoli al Pesto Siciliano con Acciughe

Il pesto è un sugo facile e versatile, qui al nord l'unico che conosciamo è quello Genovese
fortunatamente però dalla Terra Siciliana, arrivano idee per 
PESTI alternativi e fantasticamente buoni
come quello usato oggi, per i condimento di fantastici Bigoli all'uovo della Nonna, beata la Nonna che ancora si diletta in cucina 
BIGOLI AL PESTO SICILIANO CON ACCIUGHE
INGREDIENTI
Per 4 persone
400 gr di Bigoli Freschi
80 gr di Pesto Siciliano Santoro
4 Fette di Pane tipo bruschetta
4 Acciughe sottolio
8 Foglie di Menta fresca
4 Cucchiaini di Pane grattuggiato
Peperoncino Secco

PROCEDIMENTO
Cuocere i Bigoli all'uovo, in abbondante acqua salata, devono essere al dente 
per ottenere un buon piatto, questo passaggio è fondamentale,
scolare la pasta, tenere da parte un quarto di bicchiere di acqua di cottura,
versare il pesto Santoroin una Padella antiaderente capiente, con un pò di acqua, per questa ricetta, ho scelto un Pesto tradizionale Siciliano con: pomodoro, melanzane, ricotta, basilico e mandorle 
versare i Bigoli, saltare il tutto, unire il pangrattato, ed il peperoncino piccante spezzettato
IMPIATTARE
Per ogni piatto tenere conto di almeno una Bruschetta al Pesto Siciliano,
la quantita di Pasta che desiderate, eventuale formaggio grattuggiato fine alla base, una Acciuga per abbellimento qualche foglia di Menta fresca
Buon Appetito 


3 commenti:

  1. Il pesto è un sugo facile e versatile, qui al nord l'unico che conosciamo è quello Genovese
    fortunatamente però dalla Terra Siciliana, arrivano idee per
    PESTI alternativi e fantasticamente buoni
    come quello usato oggi, di Santoro Conserve,usato come condimento di fantastici Bigoli all'uovo della Nonna, beata la Nonna che ancora si diletta in cucina

    RispondiElimina
  2. Una ricetta golosissima, un piatto di pasta così e sono felice. bello il tuo blog, mi sono unita ai tuoi followers e su Google+, se vuoi farlo anche ti ti lascio l'indirizzo del mio blog: lachicchina.blogspot.com ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina, sei veramente gentilissima ;)
      mi rende felice il tuo apprezzamento ;)

      Elimina