martedì 30 giugno 2015

Salade de Tomates

Cosa c'è di meglio di una buona dose di verdura 
è salutare ed aiuta a sopportare meglio il gran Caldo
è RISAPUTO che mangiando pomodori
il nostro corpo riesce ad abbassare di qualche grado 
la temperatura corporea



SALADE DE TOMATES 



INGREDIENTI

800 gr di Pomodori maturi
1 Cipollotto
1 Porro
2 Limoni biologici
Olio di semi di Lino biologico Crudolio
Origano
Sale



PREPARAZIONE
Per prima cosa, lavare tutte le verdure per bene e d asciugarle
tagliare i pomodori a piacere, privarli dei semi, metterli a scolare dal liquido 
in eccesso per almeno 10'
affettare sottilmente il cipollotto ed il porro
unire gli ingredienti in una Ciotola capiente
salare, versare il succo filtrato di mezzo limone, versare 4 cucchiaini di olio di lino
mischiare per bene, tagliare il rimanete limone a spicchi, unirli agli ingredienti
mischiare nuovamente
per ultimo versare l'origano a piacere

mercoledì 24 giugno 2015

Torta alle Ciliegie

Cosa si prova ad assaggiare una Torta alle ciliegie?
Non posso spiegarvelo, scopritelo da soli, qui trovate tutte le indicazioni per realizzarla.
Questa torta alle Ciliegie, dalle origini Francesi, è meglio conosciuta con il nome Clafoutis

CLAFOUTIS aux CERISES


INGREDIENTI

500 g di Ciliegie
130 g di Farina 00
130 g di Zucchero
3  Uova intere
300 ml di Latte tiepido
1 cucchiaio di Olio di germe di Mais Biologico Crudolio
1 pizzico di sale
zucchero a velo

PREPARAZIONE

Lavare con acqua e bicarbonato le ciliegie, privarle del nocciolo, metterle a riposare in una ciotola con 50 g di zucchero, per almeno 30 minuti
accendere il forno a 190° C
Montare le Uova con lo zucchero rimanente, aggiungere pian piano la farina, il latte, l'olio ed il sale, amalgamare il tutto fino a renderlo omogeneo e senza grumi
Imburrare per bene una tortiera


Disporre le ciliegie sul fondo e versare con cura la Pastella
infornare per 35 minuti


Lasciare intiepidire
cospargere di zucchero a velo ....  et bon appétit .








domenica 21 giugno 2015

Panzerotti Fritti alla Catanese ItalianFood

Possono essere mangiati appena sfornati o 
subito dopo essere stati
tolti dall'Olio bollente

il risultato è lo stesso.... 
difficile resistervi

PANZEROTTI  RIPIENI 



INGREDIENTI IMPASTO

500 g di farina 00
½  di latte tiepido
25 g di lievito di birra
1 bicchiere di olio
1 cucchiaino  di zucchero
1 cucchiaino di sale

INGREDIENTI  RIPIENO

200 g di Pomodoro maturo, senza buccia, e senza semini
300 g di prosciutto cotto a dadini
300 g di Mozzarella a cubetti
1 uovo (per spennellarli)
300 g di melanzane saltate a cubetti o altre verdure a piacere

PREPARAZIONE
Disporre la farina a fontana, 
unire il lievito sciolto nel latte tiepido,lo zucchero, il sale per ultimo (altrimenti non lievita), impastare bene e lasciar lievitare
Stendere bene l'impasto e tagliarlo a cerchi di circa 20 cm di diametro 


Inserire nel mezzo i ripieni a piacere, 
e chiuderli ben bene,facendo combaciare i lembi, così da farli diventare delle mezzelune, per abbellirli si possono usare i rebbi della forchetta,
spennellare con uovo
infornare a 180° per 15 – 20’
oppure friggere nell'olio bollente




Per quanto riguarda il Ripieno
potete sbizzarrirvi, si possono fare con tutto quello che volete, a  seconda dei 
vostri gusti:
prosciutto cotto, ricotta, mozzarella, parmigiano, spinaci, uovo,wurstel, melanzane, olive, peperoni,salciccia....
Se decidete di friggerli
ricordatevi di metterli a scolare dell'olio in eccesso


Buon appetito
e grazie per essere passati.

giovedì 18 giugno 2015

Riso al Pomodoro & Raspadura

Un primo veloce
molto gustoso e di grande effetto
eccolo

RISO AL POMODORO & RASPADURA


INGREDIENTI
350 gr di Riso Carnaroli
2 lit di Brodo Vegetale
250 gr di sugo di Pomodoro
50 gr di formaggio grana grattugiato
100 gr di Raspadura di Formaggio Bella Lodi

PROCEDIMENTO
Portare a bollore il brodo vegetale, cuocere il riso
scaldare il sugo di pomodoro, già pronto in una padella alta
quando il riso è pronto scolarlo
aggiungere il riso nella padella con il sugo di pomodoro
e fare evaporare velocemente eventuale liquido in eccedenza,
aggiungere il grana grattugiato, e mantecare

IMPIATTAMENTO

Aspettare almeno 5 minuti per ottenere la mantecatura perfetta,
mettere il riso nel piatto
in ogni porzione aggiungere la Raspadura a piacere
qui, leggermente unita grazie ad un brevissimo passaggio nel forno

Patner in Cucina
Raspadura di Formaggio Raspadura Bella Lodi


mercoledì 17 giugno 2015

Paglia&Fieno alla Norma ... a ModoMio

Allora
mettiamo che avevo voglia di sperimentare
la Nuovissima Padella color Tortora Posidonia di Silex Italia
ma anche di rivisitare la pasta alla Norma
che risultato
che fantastico piatto
lo voglio condividere

PAGLIA&FIENO ALLA NORMA - A MODO MIO




INGREDIENTI
400 gr di Pasta Paglia&Fieno
1 Melanzana
2 Mozzarelle
1 spicchio di aglio
peperoncino piccante
sale
Olio extra vergine Biologico 
80 gr di Pomodorini secchi 
1 Padella Antiaderente  Posidonia

PROCEDIMENTO
Tagliare la melanzana a piccoli cubetti, 
nella padella antiaderente profumate l'olio grazie all'aglio, toglietelo
cuocere i tocchetti di melanzana,  a fiamma moderata


nel frattempo
cuocere la pasta in abbondante acqua salata, cottura 8 minuti
scolare la mozzarella e tagliarla a piccoli pezzetti, tenerne da parte 12 listarelle,
tagliuzzare i pomodorini secchi,
quando le melanzane saranno cotte, salarle, ed insaporirle con il peperoncino,ed i pomodorini spezzettati
scolare la pasta, e spadellarla 
aggiungere la mozzarella


IMPIATTAMENTO
A piacere, di seguito, ho usato
le listarelle di mozzarella, e tocchetti di pomodori secchi


PATNER in CUCINA
Padella Antiaderente Posidonia SilexItalia
Pasta all'Uovo Antonelli Paglia&Fieno
Pomodorini Ciliegino secchi Citres

giovedì 11 giugno 2015

Arancini Messinesi Italian Food

Una ricetta Tradizionale Siciliana, 
anzi Messinese, 
con una leggera contaminazione
Emiliana
Difficile resistere!!

ARANCINI DI RISO


INGREDIENTI

400 gr di  Riso
400 gr  di  Salsa di pomodoro
300 gr  di Piselli
300 gr di  Carne tritata

200 di Mortadella tagliata a dadini
50 gr  di  Formaggio pecorino
2 lt  di Brodo di Carne leggero
2 Uova
Farina
1 gambo di Sedano
10 gr di Prezzemolo
1 Cipolla bianca
Olio extravergine di Oliva Crudolio
½ bicchiere di Vino bianco secco
Olio di semi Biologico
Pepe
Sale

PROCEDIMENTO

Bollire i Piselli, in Acqua salata per circa 10’, scolarli

Bollire il riso nel brodo,  fino a che non si sarà assorbito completamente, lasciarlo raffreddare, per evitare che si attacchi, mescolare con un filo di olio di oliva

Sbattere le uova con il formaggio,un pizzico di sale, pepe e un cucchiaio di farina e mettere da parte

In  una capiente Pentola alta,  mettere a soffriggere con un filo d’olio d’oliva. Il trito di sedano, cipolla e prezzemolo, con un filino di olio e sale per qualche minuto,
aggiungere la carne,cuocere per circa 15 minuti,
versare il vino bianco, quando sarà evaporato,
versare  la salsa di pomodoro ed i piselli già cotti,  
lasciar cuocere a fuoco lento per 35 minuti senza coperchio.

Con il riso, fare delle palline a punta, delle dimensioni di una piccola mela, bucare al centro ed  inserire il Ragu’. ed i tocchetti di mortadella,
 richiudere 
passare gli arancini, prima nell’uovo e poi nel pan grattato




Riscaldare in una padella l’olio di semi biologico



cuocere gli Arancini per circa 10 minuti ciascuno,  

quando ben dorati, poggiarli  su carta da Cucina, per togliere l’eccesso di olio


IMPIATTAMENTO

A piacere, se farete in tempo..... sono talmente buoni, che
andranno a ruba!!

Qui
Con Glassa balsamica Biologica e  bastoncini di zucchina saltati


venerdì 5 giugno 2015

Torta Celtica

Un Dolce, perchè sia speciale, ha bisogno di 
Tanto Amore Passione e 
Buoni Ingredienti, quelli realizzati con la stessa cura ed attenzione di una Volta
finalmente un Dolce Speciale

TORTA CELTICA


INGREDIENTI
4 Uova 
250 g. di Farina Celtica
100 g. di zucchero
100 g. di Zucchero a velo
1 Banana
1/2 Limone bio
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale
1/2 bicchiere di olio di Germe di Mais Biologico Crudolio
150 g. di Yogurt bianco 
1 Cucchiaio di Miele di Acacia

PREPARAZIONE
Tagliare a fette sottili la Banana, poggiarla in un piatto ed irrorarla di Limone
prendere una Ciotola capiente, e cominciando dalle Uova, inserire a poco a poco, e sempre mescolando, tutti gli ingredienti, amalgamarli bene, finchè non diventano una bella crema spumosa, per ultimo
inserire il lievito, avendo cura di non smontare il composto
Accendere il Forno a 160°

prendere un foglio di carta da forno, bagnarlo con acqua calda, strizzarlo per bene
metterlo nella tortiera,
versare un primo strato di Composto, 
mettere sul composto le fette di Banana, ricoprirle con il rimanente, con il cucchiaio 
pieno di Miele, create dei segni in superficie


Infornare per circa 50 minuti,
per verificare la cottura usare uno stecchino lungo, se esce secco è cotta, ma ve ne accorgerete sicuramente dal profumo!!
Ricordatevi di lasciare la torta nel forno aperto per almeno 5', con questo accorgimento si evita che si afflosci.
Lasciare Raffreddare

Decorare a piacere....
qui con Zucchero a Velo..


Nota: La farina utilizzata,
è una farina di grano tenero,100% Italiano,
con Monococco Shebar, macinato a pietra,  adatta a tutti gli usi, 
ma per i DOLCI non ha eguali !

Farina Celtica è un prodotto Molino Piantoni.

Lasagnette Vegetariane alla Glassa Balsamica

Un piatto di verdure, può avere una seconda vita
le nostre Zucchine oggi non sono di contorno

LASAGNETTE VEGETARIANE ALLA GLASSA BALSAMICA


INGREDIENTI
per quattro persone
4 Zucchine
4 Uova sode
sale
Olio extra vergine di Oliva Biologico
Glassa di Aceto Balsamico Biologica Crudolio

PREPARAZIONE

Per prima cosa, prendere un PELAPATATE, creare delle fette molto sottili,
versare nella Padella Antiaderente un leggero filo di Olio, e far saltare le zucchine,
è consigliabile preparare un piatto alla volta per evitare che le 
Lasagnette di Zucchine si attacchino


Nel frattempo, cuocere le Uova per circa 6/7 minuti, ricordatevi che per sgusciarle
alla perfezione vanno messe in acqua molto fredda, potete metterci anche qualche cubetto di ghiaccio per abbreviare i tempi se volete. sgusciarle, 
sbriciolare 3 uova, e metterle da parte, una invece serve tagliata in 4 spicchi

IMPIATTAMENTO
Prendere la Glassa e "decorare" a piacere ogni singolo piatto,
poggiare le verdure, e sopra parte delle uova sbriciolate, ultimare con lo spicchio d'uovo e un filo di Glassa
infine salare 

Patner in Cucina
Posidonia  SilexItalia



lunedì 1 giugno 2015

Appetizer Perlina

Una voglia matta di stuzzicare l'Appetito
Apro il frigo e trovo questi 

INGREDIENTI
Prosciutto cotto Affumicato
una Melanzana
Cipolline Perlina in Agrodolce Citres
in due, minuto elaboro qualcosa
ed ecco il risultato

FIORE DI MELANZANA SU ROSA DI PROSCIUTTO E CIPOLLINE PERLINA


PREPARAZIONE

Affettare la Melanzana, salarla e metterla da parte
scaldare la piastra, e cuocere le melanzane,
salarle ed irrorarle con un filino di Olio extra vergine Biologico
A questo punto a piacere, si impiatta
mettendo il Prosciutto cotto, al centro,
tutto attorno le fette di melanzana tagliate a metà, e si termina con le Cipolline in Agrodolce
Ottimo il contrasto di sapori,
tutto da provare!!
Nella mia Cucina
oggi c'è un patner Agrodolce
Cipolline Perlina Citres