BergaderAlmkase,

Risi e Bisi - Ricetta Veneta - Bergader fettine Classiche - Senza glutine

mercoledì, giugno 27, 2018 In Cucina con Mamma Agnese 3 Comments

Buongiorno, 
sapete cosa sono i Bisi? No??Adesso ve lo spiego.....grazie alla proposta di oggi...che mi consente di avere finalmente anche nelle mie pagine,  un piatto tradizionale, anche se leggermente modificato, altrimenti.. dai.. che gusto c'è.... è più forte di me ragazzi, seguire alla lettera le  ricette... mi soffoca, non mi stimola, non trovo gusto.. anche per questo in ogni mia proposta troverete una parte di me.... Bello vero??
Nella mia regione il Veneto, sopratutto nelle provincie di Padova e Vicenza, questa è una delle ricette più conosciute, quel tanto che non porta un nome all'Italiana, ma dialettale
RISI &  BISI
INGREDIENTI
per 4 persone
380 g di Riso Vialone Nano Veronese
150 g di Fettine di formaggio Classiche Almkäse Bergader
1 kg di Piselli di Baone da sbacellare
1/2 Cipolla bianca di Lusia
1 Cipollotto Rosso di Lusia
Prezzemollo tritato ( del mio orto Bio)
Burro dell'Altopiano di Asiago
Olio extra vergine d'Oliva del Garda
Pepe in grani
Sale un pizzico
2 lt di Brodo vegetale
4 Mandorle salate
Erba cipollina
PROCEDIMENTO
Sgranare i piselli, tenere i bacelli (importante che siano ben freschi) lavare per bene in acqua e bicarbonato, sbollentare i bacelli in acqua salata, scolare ed ottenere una purea raschiandoli per bene, mettere da parte.
Precedentemente avrete preparato il brodo vegetale, con carota, una cipolla bianca, e sedano verde (tutto biologico) prendete la cipolla e sfaldatela nella pentola di cottura del riso, insieme a quattro cucchiai di olio, quando la vedrete insaporita per bene, aggiungere una manciata di prezzemolo tritato, unire i PISELLI ed un litro di brodo, portare a metà cottura, controllando speso che non sia troppo  denso o che si attacchi al fondo, aggiungere il  brodo rimanente, aggiustare di sale, portare a bollitura ed aggiungere il riso; preferite sempre sciacquarlo  per bene per toglire eventuali residui di lavorazione e polveri. Circa cinque minuti prima della fine della cottura, unire la purea di bacelli, circa la metà delle fettine, tagliate a piccoli quadratini ed una noce di burro.
Mescolare per bene, concludere con un pò di broso se non fosse sufficentemente all'Onda.
Nel frattempo, tagliare a rondelle oblique il cipollotto rosso, e saltarlo in una cocotte antiaderente, con un filo d'olio ed un pizzico di sale.
Per l'impiatto in ogni piatto il riso  desiderato, una manciata di Fettine tagliate a piccoli pezzettini, alcune rondelle di cipollotto erba cipollina ed una macinata di Pepe
Si chiude con questa mia seconda proposta,il progetto formaggioso, che ha visto protagoniste le nuove Fettine Almkäse Bergader
in commercio entro breve, di sicuro a settembre le potremo trovare in tutti i migliori supermercati, sono senza lattosio e senza glutine, personalmente le ho trovate perfette in ogni ricetta, sia fredda nei ginger food veloci che calde, come in questa proposta o come nella prima ricetta Creativa


Bella sfida, ottimi ingredienti...tutte le verdure tipicamente Venete e biologiche. Molto buone le nuove Fettine di Formaggio Bergarder...perfette in ogni piatto, per assaggiarle però...dovete portate un po di  pazienza...arriveranno nei migliori supermercati a partire dal mese di luglio... ma sicuramente, al ritorno dalle vacanze le troverete nei vari banchi frigo!! 
Se vi ho incuriosito..... segnatevi la ricetta!!

3 commenti:

  1. Bella sfida, ottimi ingredienti...tutte le verdure tipicamente Venete e biologiche. Molto buone le nuove Fettine di Formaggio Bergarder...perfette in ogni piatto, per assaggiarle però...dovete portate un po di pazienza...arriveranno nei migliori supermercati a partire dal mese di luglio... ma sicuramente, al ritorno dalle vacanze le troverete nei vari banchi frigo!!
    Se vi ho incuriosito..... segnatevi la ricetta!!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Verissimo è un piatto tradizionale della mia regione tra i più buoni!! Ciao Simona, grazie di essere passata, buona serata, baci

      Elimina

Chi inserisce un commento deve essere consapevole che ACCONSENTE a pubblicare il link al proprio profilo tra i commenti. Prima di commentare, consultare la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.