lunedì 29 febbraio 2016

Pink Apple Pie

Un dolce adorabile.facile da eseguire, con pochi ingredienti, ideale anche
per gli Chef meno esperti come me
APPLE PIE 
INGREDIENTI
1.5 Kg di Mele Pink Lady
50 gr di Burro
40 gr di Zucchero
40 gr di Miele di Acacia
3 Cucchiai di Farina 00
1 Cucchiaino di Cannella in polvere
1 Pizzico di noce moscata in polvere
1 Cucchiaio di succo di Limone
1 Pizzico di sale
2 cucchiai di Acqua
1 Cucchiaio di Zucchero
1 Padella antiaderente
1 Tortiera Rotonda a bordi alti
PREPARAZIONE
Sbucciare le MELE, tagliarle a grossi pezzi, o Chunk, come prevede la ricetta originale, 
sciogliere il BURRO in una Padella antiaderente a bordi alti, rosolarvi le MELE per qualche minuto, a fuoco spento aggiungere gli ingredienti,in questo ordine : 
Miele, Zucchero, Limone, Farina, Cannella,Noce Moscata, Sale, amalgamare per bene e lasciar intiepidire, IMBURRARE la tortiera, srotolate la prima pasta sfoglia, inserirla  nella tortiera, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, versare il composto di Mele

ricoprire con la seconda Pasta sfoglia, far aderire bene i lembi delle due sfoglie, io di norma uso le dita, ma si può fare egualmente anche usando una forchetta,
spennellare la superficie con l'acqua e cospargere con il cucchiaio di zucchero
effettuare almeno 4 tagli sulla superficie, per la fuoriuscita del vapore, 
INFORNARE per i primi 10 minuti a 220 gradi , abbassare il forno a 150 gradi e 
cuocere per altri 25/30 minuti.  A cottura ultimata, avrete una meravigliosa 
American Pie o Apple Pie



Volendo potrete gustare la TORTA con del gelato alla crema, come accompagnamento, ma vi assicuro, è uno spettacolo anche da sola!!
Con me in cucina per la realizzazione di questo splendido Dolce le croccanti mele Pink Lady
ed i fantastici articoli da Cucina Snips
Questa ricetta la dedico al Maestro Ennio Morricone, 
che proprio oggi a Los Angeles è stato insignito dell'ambito premio.
La favola Italiana continua!!

domenica 28 febbraio 2016

Soffio in Torta di Zucchine

Oggi vi propongo una TORTA Salata pronta in un Soffio o meglio realizzata con un SOFFIO
ma non un soffio qualunque  un SOFFIO di Capra
A proposito,  i formaggi realizzati con il LATTE di Capra sono ben tollerati anche dai bambini e da chi combatte l'intolleranza al lattosio, e sopratutto hanno un Gusto ed una corposità fantastica.

SOFFIO IN TORTA DI ZUCCHINE
INGREDIENTI
1 Confezione di pasta sfoglia rettangolare
100 gr di Formaggio fresco  Soffio di Capra Tomasoni
2 Zucchine
4 Uova
30 gr di Formaggio grattugiato
Sale
Olio di Oliva biologico
1 Tortiera da forno rotonda
1 Stampino a cuore
PREPARAZIONE
Per prima cosa accendere il forno a 180 gradi, in una ciotola capiente sbattere le Uova aggiungendo il formaggio grattugiato, il sale, 1 cucchiaio di Olio biologico e le zucchine grattugiate, per ultimo una parte  del Formaggio fresco di capra, amalgamare per bene, STENDERE nella tortiera la pasta sfoglia,bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, versare sopra il composto di Uova, zucchine e formaggio, inserire a fiocchi il rimanente formaggio di capra Tomasoni, ultimare con dei cuoricini di pasta sfoglia, ricordandovi di spennellarli con uovo prima di cuocere la torta.
Infornare per circa 20 minuti, avendo cura di verificare la cottura, e di coprire se il forno tenderà a scurirla troppo.


Rimarrete piacevolmente stupiti del gusto di questo Soffio in Crosta  
se provate, condividete la vostra rivisitazione usando l'hastag #incucinaconmammaagnese così da confrontarci.
Buon Appetito!!
Patner di questa ricetta : Soffio di Capra Caseificio Tomasoni


venerdì 26 febbraio 2016

Dolcetti Marmellatosi

Uno dei sogni di quando ero Bambina era diventare una Cuoca, inventare piatti e creare tante nuove ricette...
Ricordo ancora il mitico Mix di Budino, Cioccolato, Vaniglia e Caramello,stratificato con frutta secca, noci e mandorle,il più delle volte aggiungevo per finire qualche cucchiaio di Ottimo miele di Acacia. Sapori e profumi di buono, che oggi non saprei descrivere, se non per quel profumo Vaniglia e Violetta che pervadeva la Cucina di Mamma.
 Non solo Budino a strati, ma nei miei pasticci di Bimba c’erano anche dei piccoli dolcetti, fatti con gli stampini e spalmati di Buona Marmellata fatta in Casa, frutta e poi tanto Zucchero a Velo.
Pure Stagioni, confettura extra di Albicocca, prodotta con solo due ingredienti, frutta e zucchero, mi ha fatto rivivere, i miei primi “capolavori” nella cucina di Mamma Agnese.
Ingredienti:
1 pasta sfoglia - 1 confezione di Confettura di albicocche Pure Stagioni - 10 Fragole fresche- Tanto tanto zucchero a velo


Ritagliare i biscottini utilizzando tutte le formine che avete, spalmare ognuna con la Confettura extra di Albicocche, potete anche sovrapporli, creando così qualcosa di speciale, Infornare per 15 -20 minuti, lasciare raffreddare e finalmente, cospargere con tanto e tanto Zucchero a Velo. Ci credete se vi dico che sono buonissimi??
Grazie a Pure Stagioni confetture  di Sola frutta e Zucchero, per avermi fatto ricordare i profumi della Cucina della Mamma

mercoledì 24 febbraio 2016

Galletto all'Orientale

Una ricetta facile,veloce, con  pochissimi ingredienti, ma buona  buona  buona
GALLETTO ALL'ORIENTALE

INGREDIENTI
Per 4 persone
600 gr di Galletto Vallespluga
1 Limone
2  Zucchine
4 Cucchiai di Salsa di Soia
2 spicchi di aglio
 40 gr di Lamelle di Mandorle
Sale grosso
Olio di Oliva biologico
1 Padella antiaderente

PREPARAZIONE
Mettere  il Galletto in un contenitore, con sale grosso ed il succo di limone, per circa 1 ora, coprite, passato il tempo, togliere la pelle , disossare e tagliare a tocchetti il Galletto,  
mettere a soffriggere l’aglio schiacciato in 2 cucchiai di olio, togliere l’aglio e rosolare il Galletto, a fuoco medio,  quando sarà ben dorato aggiungere la Salsa di Soia ed ultimare la cottura,  
negli ultimi 5 minuti aggiungere le lamelle di Mandorla
in un’altra padella con 1 cucchiaio di olio, saltare le zucchine tagliate a Julienne,  che aggiungerete al Galletto a fine cottura, amalgamando perbene tutti gli ingredienti.

IMPIATTARE

Per questo piatto  sono indicate delle Ciotoline orientali,  per prima cosa inserire una piccola parte di julienne di zucchine, i bocconcini di Galletto Vallespluga...  
e Buon Appetito.
Se questa ricetta ti ha incuriosito, e vuoi provarla, condividila usando in rete l'hashtag (#) #incucinaconmammaagnese 
così da confrontarci.
Patner di questa ricetta : Galletto Vallespluga

martedì 23 febbraio 2016

Bracioline di Cinghiale Marinate

Amo i sapori decisi, particolari, sopratutto Piccanti,questo gli Amici lo sanno, e così mi regalano degli ingredienti che messi assieme diventano UNO SPETTACOLO

COSTATINE DI CINGHIALE SERVITE SU SALSA DI MELANZANE CON CONTORNO DI PEPERONCINI RIPIENI 



INGREDIENTI
Per 4 persone
4 Braciole di Cinghiale
1 Litro di Vino Bianco Secco
Rosmarino
Salvia
Bacche di Ginepro
Pepe Rosa in grani
2 foglie di Alloro
4 spicchi di aglio
2 spicchi di aglio rosso
200 gr di Melanzane sott'olio Dimarino
1 Ciotola capiente in vetro o ceramica per la  marinatura
1 Padella antiaderente alta
1 Mixer ad immersione
PREPARAZIONE
Almeno 12 ore prima, marinare le costatine in 1 litro di Vino con gli aromi, tenere il recipiente chiuso con un piatto, non occorre mettere in frigorifero, passato il tempo indicato, filtrare la marinatura, e mettere da parte, asciugare il cinghiale, rosolare le bracioline nel tegame unto leggermente di Olio, aggiungere parte della marinatura, ed 1 bicchiere di vino bianco, e nuovi aromi freschi, come Rosmarino, Salvia e Menta,cuocere a pentola coperta, per circa 30 minuti, se vedete che diventa troppo asciutto aggiungere del vino bianco
preparare la salsa di Melanzane, mettendo le melanzane nel bicchiere del mixer, con 4 cucchiai di marinatura, che avrete fatto bollire e raffreddare e 2 cucchiai di olio di oliva, ottenere un salsina abbastanza densa da adoperare come base per ogni singola braciola.

Un piatto indubbiamente gustoso, ottimo se abbinato, a piccanti peperoncini piccanti sott'olio, ripieni di acciughe e capperi, e per finire un Buon Amaro, in questo caso ho abbinato un  Amaro Bitter Sibona dal gusto corposo, e leggermente Amaro.


Buon Appetito!!
Se questa ricetta ti ha incuriosito, e vuoi provarla, condividila usando in rete l'hashtag (#) #incucinaconmammaagnese 
così da confrontarci. 

Patner di questa ricetta : Melanzane sott'olio  Dimarino


Panino oppure Hamburger ?

Io lo chiamo semplicemente Gran Panino, il bello è che dentro ci metto tutto quello che mi piace,
sopratutto tante verdure, il radicchio, i peperoni; cotture diverse, con un unico ingrediente fondamentale l'aglio in tante sue forme
GRAN PANINO
INGREDIENTI 
per 4 persone
4 Svizzere
1 peperone giallo
4 Cespi di radicchio di Treviso
1 Zucchina
4 Panini al Latte
2 Spicchi di Aglio rosso Dimarino
10 Tolle di Aglio Dimarino
Uva Sultanina
Sale
Olio di Oliva Biologico
1 Teglia da forno
1 Padella antiaderente
PREPARAZIONE
Lavare per bene le verdure, in acqua e bicarbonato, accendere il forno a 180° , tagliare il radicchio,
nella teglia inserire le TOLLE di Aglio, il sale grosso, il Radicchio, salare, oliare, infornare

ci vorranno circa 30 minuti per avere la cottura perfetta, in una nella Padella antiaderente, mettere l'aglio rosso, un filo di olio, ed il Peperone tagliato sottilmente, cuocere, per circa 15 minuti con il coperchio per i primi 5 minuti.

Grigliare la zucchina, tagliata a fette sottili, mettere da parte, nel frattempo
Cuocere le Svizzere per bene, su una griglia, o in padella, avendo cura di girarle spesso, 
tagliare i panini, passarli sul grill ed impiattare, il GRAN PANINO  a piacere usando TUTTI gli ingredienti.
In  foto, dapprima i Peperoni, poi la Svizzera, il radicchio, l'Uva sultanina, e per ultimo la zucchina.
Buon Appetito!!
Se questa ricetta ti ha incuriosito, e vuoi provarla, condividila usando in rete l'hashtag (#) #incucinaconmammaagnese 
così da confrontarci. 

Patner di questa ricetta : Aglio rosso e Tolle di Aglio Dimarino


venerdì 19 febbraio 2016

Polenta Taragna e Brasato di Cinghiale al Latte

Una ricetta  Gustosa, contrariamente a quanto si possa pensare molto leggera. Il sapore deciso del Cinghiale si sposa alla perfezione col gusto del Formaggio  fresco di Capra. 
Per ammortizzare i tempi ho usato una Polenta Istantanea pronta in soli 5 minuti.
Anche perchè  se vorrete ricrearla dovete cominciare almeno un giorno prima, in quanto la carne di Cinghiale ha bisogno di una marinatura di almeno 12 ore.

BRASATO DI CINGHIALE AL LATTE SU POLENTA TARAGNA
BRASATO
per 4 Persone
MARINATURA INGREDIENTI
900 gr di Cinghiale marinato almeno 12 ore in una ciotola a temperatura ambiente con :
1 lt di Vino bianco secco
Alloro fresco
Ginepro
Sale grosso
Pepe rosa in grani
4 Spicchi di Aglio fresco
Rosmarino fresco
Salvia fresca
Menta fresca
1/2 Bicchiere di Aceto bianco
2 Cucchiai di Olio di Oliva
COTTURA 
Passate le 12 ore, filtrare la marinatura, mettetela da parte
per procedere veloce consiglio di usare  una PENTOLA A PRESSIONE
con un battuto di
1 Scalogno
1 Gambo di sedano
1 Carota
stufati in 
3 Cucchiai di Olio di Oliva
Adagiare e passare da tutti i lati il Cinghiale, aggiungere  
Erbe aromatiche fresche, 
2 bicchieri di vino bianco 
2 bicchieri di  acqua e 
2 bicchieri di LATTE, fino a ricoprire totalmente la carne.
CUOCERE a fiamma bassa, per circa 2 ORE, passate le quali, togliere il coperchio, ed ultimare la cottura per circa 30 minuti, salare e pepare a piacere.
Togliere dal fuoco, attendere che si raffreddi ed Affettare creando dei grossi Bocconi di Brasato
procedere con la preparazione della
POLENTA TARAGNA

INGREDIENTI
Per 4 persone
500 gr di Farina per Polenta Taragna istantanea
100 gr di Formaggio Fresco Soffio di Capra Tomasoni
100 gr di Burro
PREPARAZIONE
In una pentola Alta portare ad ebollizione  2 Litri di acqua, Salare  ed aggiungere la Farina a pioggia, cuocere per 5 minuti mescolando regolarmente, QUASI  a fine cottura, aggiungere il Burro ed il FORMAGGIO fresco di Capra, amalgamare per bene.
Versare la POLENTA Taragna in adeguate pirofile da forno leggermente unte con un filo di olio,
inserire a piacere il CINGHIALE, e passare al forno per qualche minuto
Buon Appetito!!
Se questa ricetta vi ha incuriosito, e vorrete provarla, condividetela usando in rete l'hashtag (#) #incucinaconmammaagnese, 
così da confrontarci. 

Patner di questa ricetta :
Formaggio Fresco SOFFIO DI CAPRA  Tomasoni

Nota: Questa Polenta può essere Gustata da sola come  piatto completo.

venerdì 12 febbraio 2016

Infornata di Radicchio Rosso e olive

Che meraviglia  creare un piatto sfizioso con le verdure, non avevo mai abbinato questi due ingredienti, il risultato è decisamente strabiliante. 
INFORNATA DI RADICCHIO ROSSO E OLIVE
INGREDIENTI
per 4 persone
4 Cespi di Radicchio Rosso di Treviso
170 gr di Olive giganti Cerignola Ficacci
Prezzemolo fresco
Rosmarino Fresco
4 spicchi di Aglio rosso
50 gr di formaggio Grana grattugiato
1 Pirofila capiente
Olio extra vergine  di Oliva Ficacci
Sale
PREPARAZIONE
Per prima cosa pulire per bene il radicchio in acqua e bicarbonato, scolare per bene, accendere il forno a 180°, tagliare in sei pezzi ogni cespo di radicchio, prendere la pirofila, inserire un filo di olio, una grattugiata di sale grosso, 2 rametti di rosmarino fresco, l'aglio rosso a pezzetti, il radicchio a strati, salare, oliare a piacere, per ultimo mettere le Olive.
Infornare per circa 30 minuti, togliere dal forno, girare le verdure, coprire con il formaggio grattugiato ed il prezzemolo tagliuzzato, infornare per altri 10 minuti.
Questo piatto è decisamente delizioso ed invitante, fatemi sapere se la provate.
Patner della ricetta Olive giganti Cerignola  Ficacci Olive
Ingrediente di base Aglio rosso Dimarino
Il formaggio Grattugiato come sempre a portata di mano, grazie a Sprinkler Cheese Snips


Penne in Carbonara rivisitata

Uno dei piatti più gettonati a casa è la Carbonara. In questa ricetta totalmente rivisitata, ma egualmente buona e golosa, scommetti che ti piace ?
PENNE CARBONARE
INGREDIENTI
per 4 persone
320 gr di Penne Rigate Zara
1 zucchina
1 carota
200 gr di Pelati Visciano
1 frittata di Zucchine a dadini
Olio di Oliva
sale
Rosmarino fresco
PREPARAZIONE
Preparare una salsa di verdure. GRATUGGIARE sia la carota che la zucchina, saltarle, con 1 spicchio di aglio in una padella antiaderente alta,aggiungere i pelati sbriciolati, e far cuocere ed amalgamare la salsa per almeno 30 minuti a fuoco basso, meglio se con coperchio.
Portare a bollore l'acqua per la Pasta, tagliare a piccoli dadini la Frittata di zucchine, mettere da parte, quando la pasta sarà cotta, mi raccomando al DENTE, altrimenti perderà gran parte del suo sapore, spadellare per bene a fuoco alto, per pochi minuti.
Aggiungere a fuoco spento parte della dadolata di frittata e servire, in piatti singoli, aggiungendo in ogni porzione, alcuni dadini di frittata.
Buon Appetito!!
Grazie DegustaboxIT  per avermi ispirata anche questa volta!!
A presto

Una semplice Frittata ?

Sembra una semplice frittata, invece è molto di più, servirà come ingrediente per la prossima ricetta
FRITTATA DI ZUCCHINE
INGREDIENTI
per 4 persone
4 Uova
2 Zucchine grattugiate
sale
Olio di oliva biologico
1 Ciotola capiente
1 padella antiaderente alta
1 coperchio(possibilmente trasparente)
PREPARAZIONE
Nella ciotola sbattere le Uova, con un pizzico di sale ed 1 cucchiaio di Olio, grattugiare le zucchine, nella padella con 1 filo di olio, fate saltare le zucchine per qualche minuto, aggiungere le uova,chiudere con il coperchio, a fuoco basso cuocere la frittata.
Servita calda o fredda è un vero spettacolo, specialmente se spolverizzata con del pane grattugiato e del ottimo Parmigiano grattugiato.
Buon Appetito!!
Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!

giovedì 11 febbraio 2016

Torta Arcobaleno a modo mio

Forno Acceso e voglia di Dolce
cari golosi, oggi condivido con voi la mia Passione per questo Dolcetto
RAINBOW CAKE
INGREDIENTI
4 Uova
250 gr di Zucchero
270 gr di Farina
2 vasetti di Yogurt bianco
1 Bustina di lievito per dolci
Qualche goccia di Limone
Sale
50 gr di Noci
20 gr di Arachidi tostate
Zucchero a velo
2 confezioni di Glassa di Cioccolato per la copertura
35 gr di Momperiglia Arcobaleno
1 Tortiera alta
Burro (per ungere la tortiera)
1 Mix&Shake Snips
PREPARAZIONE
Nella vostra ciotola, meglio se nel Mix& shake, in quanto vi consente di usare il Mixer ad immersione, senza il rischio di sporcarvi, inserire la Farina, lo zucchero, lo yogurt, le gocce di limone,ed i tuorli d'uovo, amalgamare per bene, a parte Montare gli albumi a Neve con un pizzico di sale, unire delicatamente il tutto, per ultimo aggiungere il lievito, imburrare per bene la TORTIERA
sul fondo inserire i gherigli di noce e le arachidi spezzettate
inserire la Pastella nella tortiera, spolverizzare con molto zucchero a velo


infornare in forno a 180° per circa 30 minuti, verificando la perfetta cottura con il classico stecchino.
Quando pronta, lasciatela raffreddare, usando la griglia, ricoprire la torta con la Glassa di cioccolato fondente, quando il cioccolato si sarà quasi rappreso, spolverizzare con la Momperiglia Arcobaleno,
e se vi piace rallegrarla ulteriormente con un bel nastro colorato
Rainbow cake,bella, soffice e colorata, ideale anche come presente da portare ad Amici, come ho fatto io, grazie alla mia comoda Tortiera Snips
Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!
Ispirata in Cucina con Snips

mercoledì 10 febbraio 2016

Tempura di Galletto nel Nido

Finalmente in tutto il Mondo si festeggia il nuovo Anno, da qualche giorno anche per il mondo Asiatico, è festa, e per circa 365 giorni saremo con una Scimmia, eclettica e molto Fortunata. Nella mia Cucina si respira Aria di Festa con questa fantastica ricetta
TEMPURA DI GALLETTO NEL NIDO

INGREDIENTI
500 gr di Galletto Amburghese
4 Uova
100  gr di Pangrattato
60 gr di Formaggio grattugiato
20 gr di Mandorle a lamelle
1 cespo di  Radicchio Rosso di Verona
1 cespo di Radicchio Rosso di Treviso
Sale
Olio di oliva extravergine biologico

Limone
PREPARAZIONE
Disossare il Galletto, tagliare a listarelle le parti bianche, in una ciotola capiente sbattere le uova, il formaggio, sale, immergervi le listarelle di Galletto, coprire con un foglio di pellicola  trasparente, mettere in frigorifero per 30 minuti,
nel frattempo, tagliare a listarelle il radicchio, condire con sale , 1 goccio di olio e succo di limone. Togliere il Galletto dal frigorifero, passarlo nel pangrattato, al quale avrete aggiunto del formaggio grattugiato e delle lamelle di mandorla sbriciolate, mettere il Wok sul fuoco, con 3 cucchiai di Olio, verificate sia pronto per la cottura, facendo la prova con un rametto di rosmarino, se lo vedrete friggere, immergete subito parte del Galletto, deve essere inserito facendo un unico strato,  girate spesso, per evitare che la doratura annerisca, appena pronti, metteteli su carta da cucina, procedere così per tutte le listarelle di Galletto

IMPIATTAMENTO
Ho usato per questa splendida ricetta delle singole coppette, facendo una base con il radicchio, precedentemente condito ed il Galletto Pastellato, ancora qualche lamella di mandorla, e giusto 1 goccia di Salsa di Soia.
Una ricetta che ci catapulta nel nuovo Anno Asiatico, 2016,anno della Scimmia
Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!


Patner di questa ricetta : Galletto Vallespluga

I



martedì 9 febbraio 2016

Spaghetti con Rosmarino in salsa di Melanzane al Rosmarino

Sapori Gustosi, al profumo di Rosmarino
in questa ricetta di Pasta alle verdure
LINGUINE CON ROSMARINO IN SALSA DI MELANZANE
INGREDIENTI
Per 4 persone
250 g  di Linguine con Rosmarino Zara
2 Spicchi di Aglio Fresco
3 Melanzane

1 Confezione di Pelati Visciano
4 cucchiai di Olio di Extra vergine di Oliva biologico
100 gr di Pelati
1 Porro
1 Padellone Alto Antiaderente 
PREPARAZIONE
Preparare la salsa di Melanzane all'aglio e rosmarino,
ci vorranno circa 40 minuti.

Portare a bollore l'acqua per gli spaghetti, quando saranno pronti al dente, condire la pasta, spadellandola per bene, e servire,accompagnando ogni singolo piatto, con qualche rametto di Rosmarino fresco.
Una ricetta estremamente golosa e profumata.
Grazie come sempre per avermi ispirata DegustaboxIT

lunedì 8 febbraio 2016

Uova all'acqua aromatizzate

Avete 5 minuti di tempo per due uova?

UOVA ALL'ACQUA AROMATIZZATE

INGREDIENTI

per 1 persona
2 uova
1 padella antiaderente

1/2 bicchiere d'acqua fredda
sale
Curcuma
Glassa all'aceto balsamico biologico
2 fette biscottate senza zuccheri aggiunti



PREPARAZIONE
Versare l'acqua nella padella, romper le 2 uova, cuocere fino a che una sottile pellicina non coprirà le uova, a qual punto saranno pronte al punto giusto.
In un piatto inserite a piacere la glassa balsamica Biologica,  infine le uova, spolverizzate di Curcuma ed un pizzico di sale.
Buon Appetito!!
Ho accompagnato questo piatto gustoso, con  due fette biscottate Panmonviso Prive di zuccheri aggiunti, provate anche voi, non vi deluderanno.
Grazie  Degustabox per avermi ispirata anche questa volta. 

A presto!