mercoledì 28 ottobre 2015

Torta della Nonna alla frutta con Caviale di Limone

Un Dolce custodito in ormai pagine sbiadite....
il libricino della Nonna, golosa di Natura amava collezionare ricette di TORTE eccezionali
come questa

TORTA DELLA NONNA 


INGREDIENTI
3 Uova 
250 g. di Farina di grano tenero tipo #1
100 g. di zucchero
50 g. di Zucchero a velo
2 Mele Red Delicius
1 Caviale di Limone - FingerLime
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale
1/2 bicchiere di olio di oliva Biologico Crudolio
150 g. di Yogurt bianco 
30 g. di Noci
30 g. di Mandorle
40 g. di Uva Nera
Burro 
PREPARAZIONE
Tagliare a piccoli pezzi le mele,tagliare in quattro parti gli acini d'Uva e toglierne i semi, mettere il tutto in una ciotola, mischiare, aggiungere il Caviale di Limone


tritare le mandorle e le noci, metterle da parte,accendere il forno,
prendere 2 ciotole, capienti, nella prima mischiare i TUORLI con gli zuccheri, la farina, lo yogurt, l'olio 
nell'altra montate l'ALBUME con un pizzico di sale, 
unire pian piano con una spatola possibilmente in silicone, i  due composti, 
ed a poco a poco la frutta a pezzetti



Unire  tutti gli ingredienti, amalgamarli bene, fino ad ottenere una bella crema spumosa, per ultimo
inserire il lievito, avendo cura di non smontare il composto.
Prendere la tortiera, ungerla con il burro, versate ora la granella di noci e mandorle, e fatele aderire per bene ai bordi, unire il composto
e mettere nel forno caldo a 180° per circa 45 minuti.

per verificare la cottura usare uno stecchino lungo, se esce secco è cotta, 
ma ve ne accorgerete sicuramente dal profumo!!
Ricordatevi di lasciare la torta nel forno aperto per almeno 5', con questo accorgimento si evita che si afflosci.
Lasciare Raffreddare, e decorare a piacere.


Provate con zucchero a velo e mele caramellate 
una vera e propria DELIZIA.


NotaLa farina utilizzata,
è una Farina di grano tenero tipo #1 Frumenta
adatta in ogni ricetta,risulta essere speciale per i dolci.
Il dolce inoltre risulterà essere decisamente Profumato 
usando come da ricetta Il Caviale di Limone fingerlime
ve ne innamorerete!!



Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con 
una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!

martedì 27 ottobre 2015

Arrosto di Faraona profumata agli Aromi con Polenta croccante

Il profumo dell'arrosto è invitante, 
retaggio di ricordi d'infanzia, dove l'arrosto veniva proposto 
solo la domenica, i profumi di allora, oggi li faccio rivivere 
nella mia Cucina
FARAONA AL FORNO


INGREDIENTI
per 4 persone
400 gr di Faraona (circa mezza)
Rosmarino fresco
Salvia fresca
3 spicchi di aglio
2 germogli di Cipolla
Sale grosso
Olio di Oliva Biologico
1 confezione di Polenta gialla
1 pirofila da forno
Carta stagnola
PROCEDIMENTO
La Faraona me la faccio preparare dal macellaio di fiducia,
la ricontrollo, che sia totalmente priva del piumaggio,ed è mia abitudine passarla sotto l'acqua corrente per poi asciugarla per bene,con carta da cucina.
Accendere il Forno a 180°.
Lavare ed asciugare gli Aromi & Sapori freschi, inserirli nella Pirofila

Inserite la Faraona, un filo di olio, una macinata di sale grosso, ed è pronta per essere messa al forno.
Coprire la pirofila con la carta di alluminio,
il segreto per cuocere un buon arrosto, stà nella cottura lenta, per circa 2 ore.
Verso metà cottura girate la Faraona dalla parte della pelle, create 5 buchi nel foglio di alluminio, così facendo la pelle diventerà croccante al punto giusto.
Mentre aspettate la cottura, prendere una padella Antiaderente, inserire un filo di Olio biologico, tagliare a tocchetti la polenta,e lasciarla sul fuoco, finché non sarà dorata e croccante.
IMPIATTARE
Private della pelle croccante la Faraona e disossatela, tagliatela a fettine
con la pelle create dei quadrotti, togliendo eventuali residui di grasso;
in ogni piatto inserite 3 fettine di carne, 6/7 pezzetti di Pelle croccante,
3 tocchetti di polenta croccante il tutto irrorato dal sugo filtrato della cottura.
Buon Appetito !!


Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con 

una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!
#Redattorexungiorno #Electrolux

lunedì 26 ottobre 2015

Patate al Forno con Rosmarino fresco

La patata è regina nella mia cucina,
in alcune ricette sono elaborate, in  altre semplici ma molto gustose.
Di questo delizioso connubio con il rosmarino fresco ringrazio una dolce Signora, che me ne fece innamorare qualche anno fa'


PATATE AL ROSMARINO


INGREDIENTI
per 2 persone
500 gr di Patate a vapore
Rosmarino fresco
Sale grosso
Olio di Oliva Biologico
1 pirofila da forno

PROCEDIMENTO
Meglio avere le patate già preparate, cotte al vapore,
nel caso non lo fossero, pelare le patate dopo averle ben lavate, tagliarle a tocchetti, e cuocere a vapore, per ottimizzare i tempi, vi consiglio di usare una pentola a pressione,
accendere il forno a 180°
nella pirofila, versare un filo di olio, del sale grosso, e le patate,
mischiare;  usando una forbice, tagliare le foglie di rosmarino a pezzetti,aggiungere alle patate, ancora una macinata di sale grosso, un filo di olio di oliva biologico

infornare per circa 30'
gli ultimi 5' usare il forno ventilato, per rendere le patate giustamente croccanti



Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con 
una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!

Patner di questa ricetta
Olio di Oliva Biologico Crudolio

sabato 24 ottobre 2015

Laltrapizza con Verdure

Adoro la Pizza 
non sempre ho il tempo per un buon impasto, quelle surgelate non le digerisco, 
recentemente però ho scoperto un'ottima alternativa Laltrapizza
buona, gustosa, leggera, ho voluto provarla e ne sono entusiasta.. è talmente 
soffice e digeribile, che sembra fatta da me
INGREDIENTI
per 2 persone
1 confezione Laltrapizza
1 Melanzana saltata
1 Mozzarella
1 peperone ai ferri
60 gr di Fagiolini lessati
Formaggio grattugiato
Origano
PROCEDIMENTO
Meglio avere le verdure già preparate, ma nel caso,
iniziare dai fagiolini, cuocendoli per circa 20' in acqua bollente salata,
tagliare a  listarelle i peperoni e cuocerli alla piastra, bastano pochi minuti,
mettere da parte, tagliare la melanzana a tocchetti e saltarla in padella Antiaderente
Scolare la Mozzarella, tagliarla a tocchetti, metterla in uno scolino, per la completa fuoriuscita di siero,
accendere il forno e portarlo alla massima temperatura, possibilmente non ventilato, tagliare la Busta, estrarre le due basi per Pizza
Condirle a piacimento, a cominciare dalla Mozzarella, e via via con le verdure
per finire con il Formaggio grattugiato
Posizionare LALTRAPIZZA sula GRIGLIA del forno e cuocere
bastano 3/4 minuti con forno a 300°, oppure 4/5 minuti con forno a 250°
Servitela su un piatto di Legno, è di sicuro scenografico ed accattivante
Ideale in famiglia, per cene o pranzi o sfiziosi 
break gustosi da soli o in compagnia di amici, io l'ho voluta provare e ne sono positivamente entusiasta


Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con 
una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!
Patner di questa ricetta
Base per Pizza Laltrapizza di Officina Mediterranea

lunedì 19 ottobre 2015

Risotto alle Zucchine su scaglie di Gran Natura e semi di zucca

Volete avere successo a tavola?
Niente di meglio che un buon risotto, mette tutti d 'accordo!!

Risotto alle Zucchine su Scaglie di Gran Natura



INGREDIENTI
per 4 persone
400 gr di Riso Vialone Nano Veronese
brodo vegetale
1 cipolla(usata nel brodo vegetale)
1 porro (usato nel brodo vegetale)
3 zucchine fresche
1 bicchiere di prosecco
50 gr di Formaggio gratuggiato
scaglie di Gran Natura Bella Lodi
1 noce di burro
20 gr di semi di zucca salati sgusciati



PROCEDIMENTO

Per prima cosa,sminuzzare con un coltellino la cipolla ed il porro usati nel brodo vegetale, prendere la casseruola che servirà per il risotto, versarvi 4 cucchiai di olio assieme a cipolla e porro, insaporire, passati circa 5 minuti, 
unire le zucchine tagliate a piccoli pezzettini, 
1 mestolo di brodo e cuocere per circa 15 minuti, 
quando le zucchine sono sfatte
 
unire il riso amalgamare qualche secondo,versare il vino e far evaporare alzando la fiamma,
iniziare la cottura, continuando a mescolare ed unire il brodo,
 
a cottura ultimata, spegnere il fuoco, unire il burro ed il formaggio, amalgamare per bene,
lasciare la casseruola coperta per circa 5 minuti.
Nel frattempo, sgusciare i semi di zucca 


IMPIATTARE
Per rendere il piatto innovativo, usare scagliette di Formaggio Gran Natura, e semi di zucca sgusciati,una bella spolverata di grana grattugiato e
Buon Appetito!!

venerdì 16 ottobre 2015

Peperoni verdi rossi e gialli

In cucina con Amore, per me significa anche creare ricette che fanno bene alla salute, ingredienti freschi, carichi di vitamine ed antiossidanti, in cucina con me oggi ‪#‎Peperoni‬
Rossi
Gialli
Verdi


PEPERONATA DI STAGIONE


Ingredienti 
per 4 persone
2 peperoni gialli
2 peperoni Rossi
1 peperone verde
1 pomodoro
3 spicchi di aglio
2 gambi di sedano
1 cipollotto
1 rametto di menta fresca


PREPARAZIONE
Tagliare il cipollotto a rondelle fini, inserire un filo di olio  nella casseruola, fare imbiondire a fuoco molto basso, aggiungere dopo qualche minuto il trito di sedano e gli spicchi di aglio a tocchetti, lasciate il tutto sul fuoco per 5 minuti, aggiungere un cucchiaio di acqua tiepida

tagliare a pezzi grossolani i peperoni
inserirli nella casseruola
cuocere i peperoni a fuoco moderato per circa 40 minuti 
col coperchio, attenzione i peperoni in cottura rilasciano
molta acqua, per cui bisogna evitare di lessarli, ad occorrenza togliere a tal proposito il coperchio.


Quando sono pronti, aggiustare di Sale, e spezzettare alcune 
foglioline di Menta.

Buon Appetito!!

Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con 
una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!

giovedì 15 ottobre 2015

Ricetta antica - Torta di Melograno

Il frutto del Melograno è Buono e salutare 
particolarmente ricco di Sali minerali quali Potassio, manganese, zinco, rame, fosforo, magnesio,ferro, sodio,selenio e calcio, 
per non parlare delle Vitamine, quali B1, B2, B3, B5, B6, C,  E, K e J;  
flavonoidi, ed antiossidanti, vari tipi di acidi, tra cui l’ ellagico ed il gallico, la quercitina e altri principi attivi che danno beneficio , un vero e proprio ..
frutto della medicina antica!!
Eccolo in una dolce Ricetta

Torta Melograno

INGREDIENTI
2 Uova 
100 g. di zucchero
100 g. di Zucchero a velo
2 cucchiai di amido di mais
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale
1 noce di burro
3 Melograni medi
1 bicchiere di vino bianco secco
2 ciotole capienti
1 tortiera


PREPARAZIONE
Per prima cosa sgranare i Melograni, frullare metà dei semi,dovrete ottenere circa 100 ml di succo, 
fare sciogliere il burro e spennellate il fondo e le pareti della tortiera, versare nel fondo una parte dei chicchi interi di melograno,
tenetene alcuni Chicchi per eventuale decorazione della torta finale,
in una ciotola, inserire la farina , lo zucchero, l'amido di Mais ed il succo di Melograno,amalgamate per bene
sbattere le uova con un pizzico di sale, versare il vino, unire al composto di farina, amalgamare per bene,per ultimo
inserire il lievito, avendo cura di non smontare il composto


Accendere il Forno a 180° e cuocete la torta per 30/35 minuti,
ricordatevi di lasciare la torta almeno 5 minuti nel forno aperto, così evitate di sgonfiarla, lasciatela raffreddare, e decoratela a piacere con lo zucchero a velo,
se volete potete servirla con qualche ciuffo di panna montata


NotaLa farina utilizzata,
è Frumenta Grandi Molini Italiani 
Farina di grano tenero,tipo 1, ideale 
per ogni tipo di ricetta, sopratutto per Dolci speciali
I lievitati della nonna: le ricette della tradizione – In collaborazione con 
Grandi Molini Italiani

mercoledì 14 ottobre 2015

Ruote alle Melanzane ed Olive Nere

Un bel primo piatto, giocoso e goloso
anche i bimbi riusciranno a mangiare le verdure Emoticon heart


Ruote alle Melanzane ed Olive Nere

Ingredienti 
per 4 persone
320  gr di Ruote di pasta
Olio di Oliva biologico

250 gr di Melanzane
80 gr di Rondelle di Olive Nere
Menta fresca a piacere
250 gr di Sugo di Pomodoro preparato precedentemente
Sale
1 Pentola Antiaderente
1 casseruola

PREPARAZIONE
Mettere a bollore l'acqua per la pasta, nel frattempo,lavare, asciugare e tagliare a listarelle le Melanzane, saltarle nella padella Antiaderente con un filo di olio di oliva biologico
metterle da parte, 
prendere la casseruola inserire 2 cucchiai di olio, il pomodoro e le rondelle di Olive Nere ed un cucchiaio del loro liquido, lasciare amalgamare a fuoco basso per 8 minuti, unire le melanzane, e continuare a fuoco basso per altri 4 minuti.
Scolate la Pasta, e saltatela a fuoco vivace nel Sugo Ottenuto, e Buon Appetito!!

Se ti piacciono le mie Ricette e non vuoi che facebook le oscuri,commenta con 
una faccina, o un like, ti aspetto nella mia social page!! Grazie!


Patner di questa ricetta :
Olive a Rondelle Citres
Padella Antiaderente Galaxy