giovedì 23 marzo 2017

Gnocchi Misto Mare con pinoli tostati su letto morbido di Patate all'Asiago 😋

Di solito questo sughetto di pesce  lo abbino ad una pasta, oggi però ho voluto provarlo con degli Gnocchi tradizionali, sarà vero come dice un'amica che gli Gnocchi sono buoni con qualsiasi cosa? Segui la ricetta e lascia il tuo parere.....

GNOCCHI AL SUGO DI MARE CON PINOLI TOSTATI SU LETTO DI PATATE ALL'ASIAGO E JULIENNE DI CAROTE SCOTTATE
INGREDIENTI
Per 4 persone
2 confezioni di Gnocchi tradizionali mammaemma
800 gr di Pesce misto : Gamberoni, Seppie, Ventresca di Tonno, Calamari, Coda di Rospo
1 Costa di Sedano
1 Carota
1 Cipolla bianca piccola
10 Pomodorini Pachino
Peperoncino Piccante secco
Sale q.b
per la base 
2 Patate
60 gr di Formaggio Asiago grattugiato
2 cucchiai di Latte
2 Carote tagliate a Julienne non troppo fini
Rosmarino
Olio extravergine di Oliva
Sale q.b.
Pepe q.b.
PREPARAZIONE
Se il vostro Pescivendolo di fiducia, non vi fornirà il necessario, per il sugo, già preparato, iniziate a pulire, e preparare le parti di pesce, quando pronto,
creare un battuto con il sedano, la cipolla ed il sedano, in una casseruola a bordi alti, versate 4 cucchiai di Olio di oliva extra vergine ed appassite il trito fino ad imbiondirlo, unire il pesce,coprite col coperchio ed iniziare a cuocere, a metà cottura unire i pomodorini tagliati in quattro parti. vi accorgerete di quando pronto, in quanto il profumo del sughetto invaderà l'intera cucina.
Nel frattempo, cuocete anche le patate in abbondante acqua salata, tagliate le carote a julienne grossolane e scottatele in poco olio extravergine di oliva, toglietele dall'olio e mettetele su carta assorbente, preparare la base di patate all'asiago, passando al mixer le patate, il formaggio Asiago grattugiato ed il latte, tostare i Pinoli in una padella antiaderente per qualche minuto.
Cuocere al dente gli Gnocchi mammaemma, scolare, farli saltare velocemente con una parte di Sugo marinaro, procedere al servizio.
IMPIATTARE
In ogni piatto, create una prima base di crema di Patate all'Asiago, tre carote julienne, una parte di Sugo marinaro, gli Gnocchi , alcuni gamberoni in bellavista, qualche pinolo tostato e del Rosmarino fresco 

Il piatto usato per l'impiattamento di oggi è Laguna di PuntoSoave



mercoledì 22 marzo 2017

Risotto lardellato alla crema di Zucca ed Asiago stagionato 🌱

Ma perchè adoro così tanto i Risotti, domanda Amletica alla quale non so rispondere così su due piedi, so solo che quando devo regalarmi un sorriso, devo assolutamente prepararne uno, che poi con soddisfazione condivido
RISOTTO LARDELLATO ALLA CREMA DI ZUCCA CON SCAGLIE DI ASIAGO STAGIONATO
INGREDIENTI
per 4 persone
340 gr di Riso di Baraggia Goio1929 DOP
120 gr di Lardo di Colonnata
300 gr di Zucca a tocchetti
2 lt di Brodo di carne (vedi ricetta)
1/2 Cipolla bianca
50 gr di Asiago stagionato grattugiato
80 gr di scaglie di Asiago stagionato
20 gr di Burro per mantecare
Sale q.b.
Pepe q.b.
PROCEDIMENTO
Per prima cosa, tagliare a striscioline il lardo, e saltarlo rendendolo croccante in una padella antiaderente, mettere da parte
cuocere la crema di Zucca, su una base d'olio, con mezza cipolla appassita,
tenerne una parte, procedere alla cottura del riso, verso fine cottura, unire i tocchetti di lardo e mantecare con il formaggio grattugiato ed il burro.
Per servire, provate a sporcare il piatto con la crema di zucca, unite il risotto nella quantità desiderata, un cucchiaio di Crema di zucca e per finire alcune scaglie di Asiago stagionato, il Pepe e...
Buon Appetito



lunedì 20 marzo 2017

Fusilli Olive nere ed Aglio fresco Idea Golosa🍃 Fusilli Olive nere ed Aglio fresco

Facciamo finta che questa sia una Mistery Box  ^_^
apro frigorifero e dispensa e trovo una confezione di Fusilli trafilati al bronzo,  Olive nere, Pancetta leggermente affumicata, Pomodorini Pachino ,  aglio fresco, peperoncino essiccato e Mandorle, tempo di preparzione venti minuti, ho già in mente un sugo da leccarsi i baffi...
FUSILLI ALLO ZAFFERANO CON PANCETTA CROCCANTE  OLIVE NERE E GRATTUGIATA DI MANDORLE
INGREDIENTI
per 4 persone
380 gr di Fusilli
120 gr di Olive nere Itrane Ficacci
1 Aglio fresco con le sue foglie
150 gr di Pancetta leggermente affumicata
4 Mandorle 
Peperoncino essiccato q.b.
Olio di Oliva extra vergine
Zafferano in polvere
Sale q.b.
Pepe q.b.


PREPARAZIONE
Preparare il condimento per la Pasta, affettare grossolanamente l'aglio fresco appassirlo leggermente in 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungere i Pomodorini Pachino tagliati a tocchetti, saltare per bene, aggiungere le Olive Itrane, in un'altra padella rosolare fino a renderle croccanti le listarelle di Pancetta, unire tutti gli ingredienti in un'unica padella capiente, unire all'acqua di cottura negli ultimi minuti lo Zafferano in polvere,
scolare i Fusilli al dente, spadellare per bene qualche minuto, aggiustare di sale e peperoncino
In ogni piatto la quantità di Pasta desiderata e per finire una bella Grattugiata di Mandorla
e foglie d'aglio in bella vista.
L'insieme ha stupito anche me, una vera Delizia!!

martedì 14 marzo 2017

Galletto con Peperone Giallo ed Aglio fresco 💕

Quando decisi di aprire circa un anno fà questo Blog di cucina, ero colma di nostalgia di cose non più vissute con mia Madre, ora piano piano, tutti i ricordi chiusi nel cuore stanno prendendo forma, tra profumi di torte  alle Mele e gustosissimi Arrosti, uno dei Piatti ai quali sono maggiormente legata
è proprio quello che vi consiglio oggi
GALLETTO CROCCANTE CON PEPERONI ED AGLIO FRESCO
INGREDIENTI
1 Galletto selezione Vallespluga
3 Peperoni gialli
1 Aglio fresco con le sue foglie
2 Pomodorini Pachino
Erba Cipollina
Olio di Oliva extra vergine
Sale Marino q.b.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa accendere il Forno a 180 gradi, cospargere una pirofila di Sale Marino possibilmente aromatizzato alle erbe, fate attenzione a fare aderire il sale alla pelle del Galletto da tutte le parti, salate anche il suo interno ed inserite una parte di Aglio fresco, foglie a rondelle,  due Pomodorini Pachino ed una parte di Peperone tagliato grossolanamente, un filo d'olio
Infornate senza carta alluminio, cercate di rosolarlo da tutte le parti, ci vorranno circa 10 minuti, passati i quali, coprire la pirofila con Alluminio, al quale avrete applicato almeno 4 buchi per la fuoriuscita del vapore in eccesso,  sarà pronto in circa un'ora e venti minuti, ricordatevi di girarlo almeno due volte, e di irrorarlo con il sugo di cottura
Nel frattempo tagliare a strisce non troppo sottili i peperoni , saltarli in padella con il rimanente Aglio fresco per circa 15 minuti girando spesso per evitare che attacchino, 
negli ultimi 10 minuti di cottura del Galletto unite i peperoni in pirofila, finite di cuocere ed
ultimate il piatto con l'erba cipollina e servite  ben caldo e croccante

Il  segreto in cucina sono i ricordi che porti nel 💕


Spaghetti quadrati al Ragù di Manzo 👌

Come fare felici piccoli e grandi, qui da me funziona così   ^_^
SPAGHETTI AL RAGU' - RICETTA NONNA GIANNA
INGREDIENTI
Ingredienti per 4 persone
800 gr di Macinato  selezione Bovì
2 Carote
1 Cipolla Bianca
2 Coste di Sedano
1 Foglia di Alloro
1 Foglia di Salvia
2 Rametti di Rosmarino
2 Chiodi di Garofano
1/2 Bicchiere di vino bianco secco
4 Cucchiai di Olio di Oliva exra vergine
100 ml di Brodo vegetale
Passato di Pomodoro pronto
Sale q.b.
Pepe q.b.
400 gr di Spaghettoni quadrati
Formaggio Asiago stagionato grattugiato
PROCEDIMENTO
Creare un trito con Carote, Cipolla,sedano farlo appassire in una casseruola alta con l'Olio, aggiungere il Macinato Bovì, rosolare per bene la carne, girandola spesso, quando avrà cambiato colore, aggiungere il vino e farlo sfumare, aggiungere il Passato di Pomodoro fino a ricoprire metà della carne,aggiungere gli aromi,legati fra loro, sarà così più facile toglierli poi, portare a cottura a pentola coperta per circa un'ora e mezza, terminata la cottura aggiustare di sale e pepe, togliere gli aromi
Cuocere gli Spaghetti in abbondante acqua salata, scolare al dente, condire con il Ragù
una abbondante grattugiata di Formaggio e buon appetito!!